Pokemon Golpe: l’app di Erdogan per catturare gli oppositori

COSTANTINOPOLI. Pokemon Go, la nuova app Nintendo che sta spopolando in tutto il mondo, comincia ad avere i primi tentativi di imitazione e le prime modifiche al codice per sfruttarne le potenzialità. Il primo ad intuirne le potenzialità è stato proprio il presidente turco Erdogan che ha messo un team di sviluppatori all’opera per modificare l’applicazione e adattarla alle sue necessità.

Si tratta di una modifica di cui non conosciamo grandi dettagli ma, secondo quanto trapelato da fonti che per ovvie ragioni dobbiamo tenere segrete, si tratterebbe di un’evoluzione chiamata “Pokemon Golpe” con cui i sostenitori di Erdogan potranno andare in giro a catturare gli oppositori del Presidente. Una versione che non mancherà di suscitare polemiche e qualche colpo di stato vero e proprio, niente roba finta come l’ultima volta. La lista degli oppositori catturabili è in continuo aggiornamento e degli oppositori rari potrebbero spawnare ovunque, quindi state pronti!

La app è in continuo aggiornamento e gli appassionati sono avvisati! quindi gambe in spalla, pistola carica e catch’em all!

Precedente “Chi è?” – “Tse Khu Sias”. Monaco buddista prende schiaffi per un'incomprensione Successivo “Zustissia b'apat, ma in domo no colete”: chiama i carabinieri, ma rifiuta di farli entrare

Lascia un commento

*