Acquistati diritti di rimboschimento di Monte Giano. Logo DMAX sostituirà la scritta DVX

MONTE GIANO. Ancora non sono spenti i focolai che affliggono Monte Giano e il circondario, nonostante l’incessante lavoro di volontari, squadre a terra e mezzi aerei, che già divampano le polemiche per il rimboschimento del famoso bosco del monte: Monte Giano è infatti noto per la famosa scritta, creata piantando alberi, “DVX”. L’opera risale ovviamente al periodo fascista e voleva essere un tributo a Mussolini.

Il recente incendio ha però bruciato parte della scritta, salvando solo la grande D iniziale. Mentre Storace ha avviato una petizione per ripiantare gli alberi secondo lo schema precedente e ripristinare dunque la scritta, una nota emittente TV, il cui nome inizia appunto con la D, si sarebbe accaparrata i diritti di rimboschimento dell’area con l’intento di sfruttare la lettera superstite per ricreare il proprio logo.

L’iniziativa ha generato numerose polemiche e non poche perplessità. Tra gli stessi abitanti e giornalisti si dice che potrebbe essere una bufala e che si debba stare attenti ai siti da cui si prendono le notizie, ma nei bar e tra la popolazione la polemica divampa, arroventando un clima già di per sé molto caldo.

Precedente Chiesa dei candelieri pericolante. Il sindaco: “Assisteremo alla faradda del tetto” Successivo Bimba oschirese affidata a famiglia di Berchidda. Proteste: “Imparerà a fare panade burde”

Lascia un commento

*